Centro Diet riprendi possesso del tuo corpo

Alimenti ipocalorici per la dieta

Alimenti ipocalorici per una dieta (e cosa evitare)

Mantenere nel tempo una dieta può essere complesso e faticoso, ma ci sono alcuni piccoli consigli che ci possono aiutare. Ad esempio esistono tantissimi alimenti ipocalorici che possono essere perfetti per perdere peso senza quasi accorgersene.

Molto spesso nelle nostre giornate consumiamo cibi che sono ipercalorici, pasti eccessivi per le nostre esigenze nutrizionali, e via dicendo. Sarebbe invece meglio cercare di conoscere di più quello che mangiamo, in modo da essere più consapevoli. Certo, per dimagrire non basta solo ‘tagliare’ alcuni alimenti.

Dal nutrizionista per dimagrire

Se avete deciso che è meglio perdere peso, la soluzione perfetta è recarsi da un nutrizionista che può studiare le nostre esigenze e formulare una dieta su misura. Infatti non tutte le persone sono uguali, alcuni regimi alimentari che possono essere perfetti in talune situazioni sono invece dannosi in altre. Per poter stabilire quale è la dieta perfetta per voi, un nutrizionista deve conoscere il vostro stile di vita, calcolare un fabbisogno calorico adeguato tenendo conto delle vostre esigenze.

Personalizzare la dieta, quindi, è fondamentale per perdere peso in modo stabile. In alternativa si rischia di seguire diete lampo non certificate, come quelle che si trovano online, che non permettono di perdere stabilmente peso e possono anche essere dannose. Se volete dimagrire, quindi, vi serve in primis una dieta redatta da un nutrizionista. In secondo luogo, vi serve anche una maggiore consapevolezza alimentare.

Ad esempio, sapevate che esistono dei cibi insospettabili che fanno ingrassare, ed altri con meno di 120 kcal che sono perfetti per una dieta? Andiamo alla scoperta dei cibi da mangiare per perdere peso e di quelli che sarebbe meglio evitare.

Alimenti ipocalorici (meno di 120 kcal)

Esiste una vasta e variegata gamma di alimenti ipocalorici, che contengono meno di 120 kcal, che sono perfetti per una dieta sana, variegata e senza troppe calorie. Ma quali sono questi alimenti perfetti da inserire in una dieta? Ecco i cibi ipocalorici che dovete assolutamente conoscere se volete perdere peso senza eccessivi sacrifici.

  • Banane. Un frutto ricchissimo di minerali e di fibre, gustoso e con meno di 120 kcal, perfetto per uno spuntino salutare. Inoltre la banana ha un alto potere saziante, quindi è perfetto come break spezza fame o per completare un pasto light. Una banana apporta circa 70 kcal per 100 grammi.
  • Bresaola. Diventate matti per i salumi, ma all’interno della dieta vi sono stati vietati? Sebbene non esistano salumi ipocalorici, la bresaola è molto light, apporta solo 15 kcal per ogni fetta. Ideale per togliersi uno sfizio senza appesantirsi, o anche per un pasto leggero o un panino sul lavoro.
  • Cozze. Condite col limone, apportano solo 58 kcal circa per 100 grammi. Le cozze possono essere un cibo molto sfizioso e saporito se avete voglia di gustare qualcosa di diverso dalla solita dieta.
  • Spinaci. Ricchi di vitamina B9, sono davvero light e sono perfetti per una dieta salutare. Inoltre hanno davvero poche calorie, circa 24 kcal per un etto.
  • Mele. Una mela importa circa 40 kcal ed è davvero un toccasana per il benessere dell’organismo, fornisce acqua, fibre, vitamine e minerali ed è un frutto completo, gustoso e pratico, anche da portare in ufficio.
  • Mozzarella. Completate la vostra insalatona con della mozzarella: comporta solamente 61 kcal a bocconcino da 30 grammi, è fresca e saporita (ma attenzione a non esagerare con i condimenti).
  • Gallette di riso. Perfette compagne di un pasto dietetico, sono cibi ipocalorici e anche salutari. Vanno bene anche come snack in ufficio: apportano circa 35 kcal per galletta.
  • Pane bianco. 66 kcal per fetta: può essere accompagnatore di un pasto ma non esagerate e se potete preferite quello integrale, che apporta anche diverse fibre, ideali per la salute dell’intestino.
  • Pesce spada. Solo 118 kcal per 100 grammi, è semplice da cucinare e molto gustoso, versatile in cucina, ideale per la dieta.
  • Gamberi. Solo 80 kcal per 100 grammi per i saporiti, dolci e sfiziosi gamberi al naturale.
  • Cioccolato fondente. Avreste mai detto che anche il cioccolato fondente di alta qualità è una soluzione gustosa e ideale per una dieta? Assunto in piccole dosi, può essere un toccasana. Un quadretto da 20 grammi apporta circa 100 kcal.

Gli alimenti insospettabili che fanno ingrassare

Non esistono però solo cibi ipocalorici, purtroppo, ma anche cibi che sono insospettabili ma che fanno ingrassare. Ad esempio, i falsi amici della dieta sono cibi che noi riteniamo erroneamente particolarmente leggeri o innocui. E invece… conoscerli aiuta a limitarne il consumo per non esagerare. Ma quali sono questi cibi nemici della dieta da conoscere ed evitare?

  • Succhi di frutta. Possono sembrare molto salutari, ma nella maggior parte dei casi sono ipercalorici. Sono infatti pieni di zuccheri e non tutti forniscono almeno fibre e vitamine o minerali. Meglio quindi optare per un frutto vero, piuttosto, e gustarselo al meglio.
  • Barrette di cereali. Appaiono accattivanti ed amiche della linea, ma non sono sempre l’ideale per uno snack ipocalorico e veloce, anzi. Molte contengono davvero tantissimi zuccheri o cioccolato, e quindi controllate molto bene ingredienti e tabella calorica (nonché prezzi: sono spesso costose) prima di acquistarle. Forse è meglio optare per un frutto se volete fare uno snack, o delle gallette.
  • Frutta candita. Forse non così insospettabile, la frutta candita non è di certo un cibo light, anzi. Può essere molto calorico e quindi poco indicato per una dieta, oltre che ricco di zuccheri.
  • Frutta secca. Fa bene, è vero, ma è iper calorica e non è del tutto salutare se si esagera. Inoltre la frutta secca è anche molto costosa. Gustatela in libertà nei limiti della dieta.
  • Gelato al posto del pranzo. Pensate che un gelato possa sostituire un pasto? In realtà no. Spesso ricco di zuccheri, non contiene nutrienti che vi consentono di sentirvi sazi fino al pasto successivo. Meglio evitare, se non è possibile evitare è meglio almeno optare per una soluzione più light, a base di frutta.
  • Soia. Sicuri che sia soia biologica? E sicuri che convenga, dal punto di vista calorico? Se contiene OMG e estrogeni, lasciate perdere. Causano squilibri ormonali che portano ad assumere peso.
  • Gomme e caramelle senza zucchero. Piene di dolcificanti e di edulcoloranti, non fanno affatto perdere peso e comunque comportano assunzione di elementi che non sono affatto salutari.

Leave a comment